26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Pallavolo
www.lepadernine.sitoper.it

tutti di nuovo coi piedi per terra.

27-02-2008 - Pallavolo
Seconda divisione 27/02/08
Osnago Volley - Asd Padernese = 3-1

Asd Padernese : Crotti, Mortarino, Grossi, Rota, Salerno, Triglia, Frigerio, Piccinini, Guido, Consonni, Cogliati.
È la gara n.41...si dico bene le Padernine scendono in campo con un bagaglio sulla schiena di 40 partite giocate e questo è uno dei tanti big-match che devono affrontare; stasera nasce lo spartiacque per la leadership del girone di 2^ divisione lecchese.
Padrone di casa a mille giri e noi che per la prima volta negli ultimi anni abbordiamo una simile situazione. La cosa si rivelerà poi un vero peso che non abbiamo sopportato.
In fatto di pesi, io mi siedo anzi mi appoggio pure alla porta e con la macchina fotografica faccio pure qualche foto da dietro il campo, chissà che ne percepisco qualcosa di interessante, ho ancora voglia di fare il giornalista. Ma lucubrazioni a parte torniamo alla gara.
1° set : prima di entrare in partita le padernine sprecano 6 servizi due palle a mezza rete e un out diretto su attacco...mettiamoci pure 2 palle non contrattaccate in maniera aggressiva e due difese che vanno a rastrellare palla nettamente fuori : insomma un vero catafascio di cui le padrone di casa approfittano e ringraziano. Sono obiettivo al massimo in quel momento la tensione e la paura "ha fatto 90" e la nostra squadra ha giocato nettamente al di sotto di quelle che sono le sue prestazioni standard. Con questo non ci siamo mai arresi, un dato importante.
2° set : Tutti coi piedi per terra quindi e ritorniamo a fare gli onesti gregari che assaltano questa categoria. È quello che paga e porta a casa il set. L´Osnago subisce un servizio diagonale diretto verso posto uno e non attacca che un misero primo tempo in tutta la frazione. Tutto si ribalta con Crotti e compagne che sbagliano qualcosa di meno ma non è ancora sufficiente. Si soffrono ancora pesantemente le ultime palle e sono due ace diretti a chiudere il parziale. È 1-1.
3° set : È un set bello anche se perso dove il ritmo si alza e le locali legittimano con una ricostruzione perfetta il risultato. Per le padernine di coach Zanet ancora due errori al servizio e 5 cambi palla imprecisissimi sono fatali. Le padrone di casa imperversano sulla rete gestite da una magistrale regia in palleggio che fa saltare ogni punto di riferimento al nostro muro. Per ora questa gara è quasi all´altezza di uno scontro al vertice.
4° set : direi che il parziale nonostante una quantità industriale di errori per parte è stato carino da vedere sino al 21-21. Ritmi discreti con tatticismi a volte sin troppo evidenti. Ma poi per noi sono arrivati 4 errori a palla in mano che hanno letteralmente azzerato uno sforzo estremo : succede. Al fischio finale siamo tornati tutti coi piedi per terra.

Per tutti: Un mio amico di nome Giulio diceva " la vittoria ti svuota ma le sconfitte ti permettono di realizzare chi sei veramente in quel momento per poter ripartire". Aveva ragione ogni tanto fare il punto della situazione e ripartire non guasta mai come non guasta mai rimettersi in discussione.

Per gli almanacchi : telefonatemi e vi dico tutto anzi ogni tanto se volete chiedetemi le cose sul forum io non sono molto tecnico ma dati alla mano qualche cosa...

Voto : 6+ nonostante la sconfitta qualcosa di buono c´è stato e soprattutto questo è un gruppo che fino qui è arrivato ... ragazze non smettiamo di correre però.


Fonte: geriko

Realizzazione siti web www.sitoper.it