22 Settembre 2021
Lombardia Sport
LE NOTIZIE DELLO SPORT IN LOMBARDIA
News
percorso: Home > News > Atletica leggera
www.atleticadesenzano.com

triathlon: consigli per la preparazione invernale

08-11-2008 - Atletica leggera
Triathlon: Consigli per la preparazione invernale.

Tutti gli atleti hanno un obiettivo. Dal più al meno ambizioso, dal triathlon sprint organizzato vicino a casa fino all´ironman. Chiaramente più l´obiettivo è sfidante, maggior è la dedizione con cui bisognerà allenarsi. Fosse anche semplicemente "arrivare al traguardo".
Tuttavia è importante porsi un obiettivo chiaro che consenta di programmare adeguatamente la propria preparazione.
Il periodo di cd "costruzione" costituisce la fase della preparazione più "lontana" dall´evento agonistico cui vogliamo partecipare al meglio della nostra forma fisica.
Solitamente si affronta la costruzione nel periodo invernale, tra ottobre e gennaio.
In questa fase l´obiettivo tecnico principale consiste nel migliorare la resistenza di base e sviluppare una forza muscolare generale sufficiente ad affrontare le fasi dell´allenamento successive. Si correrà in modo continuo, a lungo, a ritmo lento, al massimo a ritmo medio.
Lo stesso vale per il ciclismo e il nuoto disciplina, quest´ultima che dovrà essere particolarmente curata sotto il profilo della tecnica di esecuzione del gesto.
Ecco un esempio di settimana tipo di allenamento del periodo invernale, basata su 7 allenamenti, per amatori, da provare solo dopo aver ottenuto l´idoneità agonistica tramite l´apposita visita medica:

Lunedì RISC (5 km) + 10 Km a ritmo medio
Corsa
Martedì RISC + 4/6x400 SL velocità aerobica + 8x25m velocità massima
Nuoto
Mercoledì RISC (10km) + 30 km a Ritmo medio + 5 km sciolti
Ciclismo
Giovedì 10 km a ritmo lento + 10 allunghi da 60/100 m
Corsa
Venerdì 40 Km a ritmo facile su terreno vario
Ciclismo
Sabato RISC + 16/20 x 100 SL + 8x25m velocità massima
Nuoto
Domenica Alternare o 15/20 km di corsa lenta, o 60 e più km di ciclismo ad andatura facile, o meglio un combinato ciclismo bici

Consiglio a coloro che si possono allenare solo 5 volte alla settimana di effettuare una sola seduta settimanale di ciclismo che dovrà necessariamente essere lunga. E mantenere la priorità sul nuoto, almeno in questa fase.



Fonte: Settore tecnico

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari