20 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.gsilpentagonosancarlo.it

serie d - ultima vittoria

10-05-2008 - Basket
Corsico - Pentagono/San Carlo 66-76 (17-16; 34-34; 56-50)


Pentagono/San Carlo: Zoboli 14 (1/2 da tre 5/7 da due, ma anche 1/7 ai liberi), Guarracino 17 (4/5, 1/1, 3/4 più 18 di valutazione in 25´), Proserpio 3, Pellegrini 4, Bocchini 4, Tesoro 12 (2/3, 2/5, 2/2), Uva 1, Fusella 1, Aiello 4, Moretti 16 (´ 88, MVP con 6/9 da due, 4/6 ai liberi, 8 rimbalzi, 2 rec., 1 pp,1 st. 5 falli subiti in 25min. Con più 20 di valutazione)

Chiude benissimo la sua stagione del rinnovamento il Pentagono/San Carlo andando a vincere sul campo di Corsico (diretta avversaria per la conquista del 6° posto in classifica, in realtà poi diventato quindi per la contemporaniea sconfitta di Siziano) una partita molto "maschia" e combattuta con molti contatti, faticosamente tenuta in mano dai due giovani grigi (2 tecnici per parte e espulsione immediata dell´accompagnatore del Pentagono reo di essersi alzato in piedi....).

Molto equilibrio nei primi due quarti dove ad un Pincelli ispirato da tre (due su due subito all´inizio) e a Travaglini, il Pentagono risponde con le incursioni in area di Zoboli e le bombe di Guarracino (grande prestazione malgrado un solo allenamento nelle ultime due settimana a causa dell´influenza). Al rientro dagli spogliatoi sale in cattedra Antonio "Baffo" Moretti che con 10 punti di fila dà il primo concreto vantaggio agli ospiti: 43-47 al 26´.
La difesa a zona chiamata da coach Ierardi viene però facilmente bucata da uno scatenato Travaglini e da Andreis che piazza la sua seconda tripla per il 56 a 50 del trentesimo.
L´ultimo periodo ricalca l´andamento della partita, con minimi vantaggi per entrambe le squadre, sino al 37´ quando Zoboli prende un tecnico per proteste mandando in lunetta l´avversario che segna un solo libero: 64-65 e sul successivo possesso di palla Corsico non guadagna punti. Dall´altra parte tre bombe, due di Tesoro e una di Proserpio (dopo le due dell´inizio quarto di Guarracino e quella di Aiello, per un totale di 6 triple! negli ultimi dieci minuti), mettono la parola fine al match.
E´ stata, come detto, una partita molto intesa sicuramente lontana parente delle partite quasi "amichevoli" di fine stagione ed è stato un piacere vedere i nostri ragazzi volerla vincere a tutti i costi.
Grazie di cuore a tutti, giocatori, tecnici, dirigenti e tifosi per questa bella stagione finita con il record di 11 vittorie su 15 gare nel girone di ritorno.



Fonte: GM

Realizzazione siti web www.sitoper.it