24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.gsilpentagonosancarlo.it

serie d - la marcia continua

14-04-2008 - Basket
Vittoria con brivido ma strameritata quella colta nella bolgia del Carraro contro Sant´Ambrogio dai magnifici ragazzi di coach Ierardi e coach Angeretti.
Malgrado le mille difficoltà (assenze pesanti quelle di Agnesi, Figini, Guarracino, Montani, Pellegrini e all´ultimo anche Casati; impossibilità di farsi sentire da parte della panchina e del playmaker a causa del continuo e incessante suonare dei tamburi che al confronto in nostri sembrano dei flauti....) i ragazzi sono subito partiti bene, 0 a 11 al quarto minuto, facendo capire ai padroni di casa quanta voglia e determinazione ci fosse sotto le maglie giallo/blu.
Per tutto il secondo quarto il vantaggio si manteneva tra gli otto e i dieci punti grazie ad una buona difesa (quando riusciva a farsi sentire coach Ierardi alternava uomo e zona) che fruttava contropiedi e tiri in transizione. Da parte sua Aiello, vera spina nel fianco della difesa di coach Vianello, subiva tre falli negli ultimi tre minuti con altrettanti viaggi in lunetta che gli permettevano un onesto 4 su 6 per il 22 a 31 di metà gara.
Ancora tutto bene fino alla fine del terzo quarto, ma l´inizio dell´ultimo periodo è tutto a favore dei padroni di casa che con un 9 a 0 nei primi minuti trovano il primo vantaggio della gara: 50 a 49.
Tutto da rifare per il Pentagono che non si perde d´animo pur subendo la fisicità (e le botte.....) degli avversari. E´ Zoboli che a 40" dalla fine ci porta a una lunghezza dagli avversari (67-66), sull´azione successiva del Sant´Ambrogio il nostro grande Capitano STOPPA e recupera un pallone fondamentale che Bocchini trasforma in una fantastica BOMBA per il più 2 quando mancano 32" al fischio finale.
Ancora nulla da fare per l´attacco dei bianco/arancio contro la solida difesa del Pentagono e a 6" ancora Bocchini subisce fallo va in lunetta e con grande freddezza trasforma i due liberi del 67-71 finale che ci dà anche la differenza canestri a favore.
Grandi ragazzi , continuate pure a divertiVi così (solo un pò più di rispetto per le coronarie dello staff e degli spettatori. Grazie)

Fonte: GM

Realizzazione siti web www.sitoper.it