26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.gsilpentagonosancarlo.it

serie d - 6a giornata

06-11-2007 - Basket
Ritrova un pò d´indentità di squadra il team di Andrea Ierardi e ritrova anche la vittoria.
E´ stata una partita che ha visto prima il prevalere, seppur di soli 3 punti, della squdra ospite nel primo quarto. Poi, un secondo quarto in cui il Pentagono/San Carlo finalmente fa vedere di essere in grado di difendere come si dovrebbe sempre (solo 10 punti concessi agli avversari in 10 minuti) tanto da guadagnare un piccolo vantaggio di 8 punti che risulteranno fondamentali per la vittoria finale grazie ad un chirurgico Federico Guarracino che solo in questo quarto produce 12 dei suoi 22 punti totali.
Questa volta la solita flessione del terzo periodo non è così drammatica ed è contenuta in una differenza di quattro punti che ci permette di essere comunque avanti all´inizio del quarto tempo.
In quest´ultimo periodo, dopo un promettente inizio da parte della squadra di casa (45-35 al 2´) la partita diventa particolarmente intensa con vantaggi per l´una e per l´altra squadra che si alternano in continuazione.
Due bombe di Guarracino (ancora lui...) ed una di Teo Tesoro tengono il Pentagono in linea con gli avversari fino al 69 pari del 38´. Ad un minuto e mezzo dalla fine è Luca Figini a regalare una gran giocata conquistando un importantantissimo rimbalzo d´attacco e trasformandolo in un altrettanto importante canestro. Subito dopo si procura un fallo e trasforma un tiro libero dei due a sua disposizione (unico neo il 2 su 6 ai liberi di una partita veramente notevole che gli vale un +13 di valutazione) che porta il Pentagono/San Carlo al più 3 con poco più di un minuto da giocare.
Sul cambio di fronte Melini, il play avversario, tenta un tiro da tre che non ha fortuna ed è "Baffo" Moretti a siglare il canestro della sicurezza con un tiro da centro area (74-69). Mancano 45" alla fine ed il resto sono solo tiri liberi.
Detto di Guarracino e Figini da sottolineare, oltre alla buona prova difensiva di tutta la squadra, il gran lavoro ai rimbalzi di Teo Tesoro e Antonio Moretti (8 per il primo e 12 per il secondo).
Si va a Siziano partendo dalla consapevolezza che una buona difesa di squadra non può che essere un buon viatico per altre soddisfazioni, e se poi il Conte e Follia continuano così.........

Tabellini:
Figini 14, Zoboli 9, Guarracino 22, Proserpio, Pellegrini 1, Bocchini 8, Tesoro 11, Montani, Aiello 6, Moretti 6.

Fonte: gm

Realizzazione siti web www.sitoper.it