24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.gsilpentagonosancarlo.it

sconfitti da campagnola

09-11-2008 - Basket
Campagnola-San Carlo 75-70
allievi CSI 4a di andata

La partita non inizia al meglio: ritardo dell´arbitro di 15 minuti, ma soprattutto ritardo di 3 giocatori S.Carlo, Max, Edoardo Schilke e Lorenzo Rapetti, che arrivano a metà del 1°quarto(già pronta la punizione per loro). Dicevo, il primo quarto non si mette bene per la squadra ospite che subisce un parziale di 27 a 9 a 2 minuti dalla sirena, con Umberto Riario Sforza già gravato di 3 falli. Gli unici a crederci e a provare a tenere aperta la gara sono uno scatenato Federico Moreschi in attacco(8 punti nel solo primo quarto) e un aggressivo Giacomo Butta in difesa, che lotta su ogni pallone; il primo periodo si chiude 28-12 per la squadra di casa.
Secondo periodo che vede in campo i 3 ritardatari, Moreschi e Fabio Gallo Perozzi, che provano a dare una scossa al risultato, con subito una palla rubata e 2 punti facili per Max. L´intensità difensiva cresce e si vede, con i 4 palloni recuperati nel quarto da Rapetti; da qui nascono tiri facili e canestri in contropiede. Oltre al solito Moreschi, davvero super, si iscrivono a referto anche Butta e Francesco Bonafè, con dei canestri piazzati dalla linea del tiro libero. Si va all´intervallo lungo 43-34 per la squadra di casa.
Inizia il terzo periodo ed entrambe le squadre commettono molti errori in attacco con palle perse e tiri sbagliati. Si rivela fin da subito un quarto più equilibrato, con un S.Carlo più attento in difesa, grazie anche all´aggressività di Federico Pizzocari(fino ad allora un po´ avulso dal gioco) e Gallo(nonosante commenta qui il suo 4° Fallo). In attaco si vede finalmente anche Edo Schilke e Giulio Celvini(che mette i suoi unici 2 punti), oltre al solito Max, che permettono di far sperare ancora nel sorpasso. 3° periodo che il San Carlo conclude in svantaggio di 8. Si preannuncia un ultimo quarto d´inferno!!!!!!.
E così è infatti: la squadra ospite trova canestri dalla medi con Butta, Gallo(che però uscirà per 5 falli) e Umberto, mentre la squadra di casa segna solo dai liberi. Con due liberi di Max e un 1/2 di Edo Schilke, il s.Carlo si trova sotto di 4. Timeout di coach Moretti per dare gli ultimi consigli su come difendere in modo aggressivo. In usicta dal timeout però i ragazzi perdono il numero 14 avversario che infila la tripla che, a 3 minuti dalla fine, affievolisce le speranze degli ospiti, che però restano lì con un canestro di Rapetti e un 1su2 ai liberi di Moreschi. A un minuto dalla fine, con un -8 da recuperare, sembra tutto perso, quando il solito Moreschi mette una tripla di tabella!!!!!!!!!!!(24 punti per lui alla fine). Sotto di 5, i giocatori del S.Carlo non hanno la prontezza di fare fallo sul portatore di palla avversario e quando il coach riesce a chiamare timeout per spiegarglielo, a 5 secondi dalla fine, è ormai troppo tardi.
Vittoria tutto sommato meritata di Campagnola, che ha condotto tutta la partita, nonostante il finale al cardiopalma.....
Un´annotazione da fare: se magari il trio dell´ave Maria(Schike, Rapetti e Sooriyakumar) non fosse arrivato in ritardo, il San Carlo non avrebbe subito un parziale così pesante in apertura e la partita sarebbe finita in maniera diversa, chissà....Comunque si vince o si perde di squadra, non colpevolizzatevi troppo ragazzi, avete giocato un´ottima gara!!!!!!!!!




Fonte: Davide De Bastiani

Realizzazione siti web www.sitoper.it