19 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.ac-capriolese.it

sant´andrea 1 - capriolese 1

19-10-2008 - Calcio
Sant´Andrea: Forelli, Giacomelli, Lumini, Duina, Pederzani, Ballini, Bonometti (Massari), Saiani, Maffezzoni (Zappa), Bonometti, Gustinelli. All. Verzelletti.
Capriolese: Pagani, Rinaldi, Zucchetti (Goffi), Magoni, Castellanelli, Ferrari (Nicoli), Cavadini, Piantoni (Rossini), Membrini, Celestini, Zambelli. All. Marmaglio
Reti: 35´ Gustinelli, 41´ Zambelli (Rig.)
Ammonizioni: Giacomelli, Pederzani, Rinaldi, Magoni.
Espulsi: Lumini (doppia amm.), Ballini (rosso diretto), Celestini (doppia amm.)
Arbitro: Grazioli di Brescia
Concesio: terzo pareggio in campionato per i franciacortini guidati da mister Marmaglio, che in quel di Concesio acciuffano il meritato pareggio solo al 86´ su calcio di rigore.
Il pareggio va anche stretto per quello visto in campo dato che i padroni di casa concludono a rete un paio di volte, mentre gli ospiti granata dominavano la partita schiacciando nella loro metà campo il Sant´Andrea per almeno ottanta minuti senza mai trovare la stoccata vincente.
L´inizio gara comincia con la Capriolese in avanti prima Celestini e poi Castellanelli provano col tiro da fuori ma la mira non è precisa, al 20´ Celestini si invola sulla fascia sinistra palla per Piantoni che da fuori calcia alto.
Alla mezzora ghiotta occasione granata, Zambelli si invola sulla destra entra in area e palla dietro per l´accorrente Castellanelli, che dal limite dell´area piccola calcia sopra la traversa.
Cinque minuti più tardi la Capriolese sta giostrando la palla nei pressi dell´area avversaria quando Lumini ruba palla e lancio immediato per Gustinelli, che in contropiede si dirige verso la porta di Pagani, con quest´ultimo che tenta l´uscita nell´intento di anticipare la punta, ma a suo tempo viene beffato da un pallonetto che si insacca per il vantaggio casalingo.
Sul finire della prima frazione di gioco è Zucchetti che ha l´occasione per il pareggio, ma la sua conclusione da dentro l´area finisce alta.
L´inizio ripresa vede sempre i granata in avanti, e dopo 30 secondi Membrini ben servito da Zambelli calcia a rete ma è attento Forelli che devia in corner.
Al 56´ Zambelli scodella in area un pallone per Membrini che tenta l´azione acrobatica ma l´impatto con la sfera è debole e facile per il portiere.
Tre minuti più tardi l´azione che potrebbe riaprire la partita, con un contropiede fulmineo Zambelli si invola solitario verso Forelli, entra in area ma conclude tirando addosso al portiere in uscita.
Dal 60´ al 80´ la Capriolese arriva alla conclusione ancora per quattro volte ma senza mai tovare la porta con Zambelli Celestini Cavadini e ancora Zambelli, il Sant´ Andrea si fa vivo nell´area granata all´82´ con Gustinelli, ma la sua conclusione a botta sicura viene deviata in angolo da Goffi.
All´86´ la svolta, Cavadini chiuso da due avversari vicino alla bandierina del corner, si libera con uno slalom, entra in area e dribbling su Duina, la palla passa ma lui viene steso, il direttore di gara decreta il calcio di rigore, dal dischetto Zambelli che con un mancino ad incrociare spiazza Forelli, ed è 1 a 1.
La Capriolese prova fino all´ultimo a conquistare la vittoria, e nel tempo di recupero potrebbe ottenerla, ma Membrini solo sul limite dell´area piccola non riesce a controllare e permette all´estremo difensore Forelli di recuperare la palla.
Questa è stata l´ultima azione tra il Sant´Andrea e la Capriolese.

Realizzazione siti web www.sitoper.it