24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.lakersfc.com

prova d´orgoglio

30-10-2007 - Calcio
Ancora una volta i Lakers dimostrano grande carattere nei momenti difficili.Pur mancando ben nove uomini della rosa per infortunio, e dovendo fare a meno durante la partita di Formisano (autore del gol del vantaggio ) e Crescentini, nonchè il nuovo acquisto Rugiada che ha terminato stoicamente in campo la partita nonostante un risentimento muscolare l´avesse praticamente bloccato. I Lakers pronti via passano in vantaggio dopo una splendida conclusione di Angrisano L. che coglie la traversa e Formisano sulla ribattuta è lesto ad insaccare con un destro al volo.
Reazione ovvia della Sirenetta che gestisce molto bene il pallone ma non si rende mai pericolosa.Al termine del primo tempo infortunio a Formisano che è costretto ad uscire, al suo posto Balbi, che costringe il Mister Lauri a cambiare l´assetto della squadra inj campo arretrando Ponsiglione sullla linea dei centrocampisti.Questa mossa però da respiro alla difesa dei Lakers che viene fuori con azioni di contropiede che fanno male alla difesa avversaria sfiorando in un paio di occasioni con Cipriani il gol del raddoppio.
Ripresa che si riapre con la sostituzione di Crescentini con Pelizza e nuovo cambio di assetto con lo spostamento di Rugiada a sinistra sulla linea dei difensori Orsi quarto di centrocampo a sinistra e Angrisano avanzato a centrocampo. A parte qualche calcio di punizione La Sirenetta non sa rendersi pericolosa, ma sono i Lakers che con Testa subentrato ad Angrisano in contropiede sfiorano il raddoppio. Arriva invece il pareggio della Sirenetta con una punizione di Volpe che il portiere Salerno non devia con la giusta potenza.
Ultimi dieci minuti con continui capovolgimenti di fronte con quattro nitide occasioni sui piedi di Cipriani e Balbi che non realizzano il gol del vantaggio ed un contropiede di Testa che pecca di egoismo davanti alla porta. Risultato bloccato sul 1-1 ed occasione persa dai Lakers che neanche questa volta riescono a sfatare un tabu.Nota di merito a tutti gli infortunati che hanno assistito alla partita dei loro compagni dalla panchina, grande prova di attaccamento alla squadraTirata di orecchie a Testa che ha subito una inutile espulsione a partita finita. Considerazione per l´arbitro. Era il caso di ammunire tutti quei giocatori per una partita tutto sommato corretta?

Realizzazione siti web www.sitoper.it