03 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Pallavolo
www.lepadernine.sitoper.it

le follette

22-01-2008 - Pallavolo
2^ divisione AS PADERNESE - G.S.O. VIGANÒ = 3-1

As Padernese
Crotti ©, Consonni, Cogliati, Grossi, Rota, Salerno, Guido, Piccinini, Mortarino,Triglia, Galbiati, Frigerio.
All: Zanet.

Io sono ancora a Domenica pomeriggio ho ancora il ritmo di quella gara addosso...e Voi ? Le vittorie, come dice il mio amico Julio "ti lasciano più vuoto che mai, un vuoto che è pauroso perchè ti lanci alla ricerca della prossima vittoria convinto di riempire quel vuoto che non si riempe mai...".
Ehm scusatemi ogni tanto ho dei deliri pallavolistici ma giustificati scrivendo queste piccole cronache di una squadra che continua imperterrita, nonostante le fatiche, la sua ricerca del risultato.
Che banda di folletti al femminile...con quelle magliette rosse hanno danzato intorno all´avversario fino a incantarlo e tramortirlo con un bel 3-1 finale. Queste sono le magie dei boschi di paderno...pardon...del PalaColnaghi !
Avversario ostico comunque questo Viganò reduce da una trafila di maratone negli ultimi 6 incontri (ben 5 tie-break) insomma un piccolo mastino che non molla la presa.

1° set : si passa dalla musica del cd di riscaldamento a quella di campo; dura 10 minuti il set, dove le follette di Pederno tramortiscono con "girotondi" di attacchi un impreparato Viganò che alza bandiera bianca in nemmeno 10 minuti...con la concentrazione siamo ancora a Domenica. Mortarino e Crotti sono nettamente superiori alla tenuta di una difesa avversaria che deve soccombere e subire colpi troppo precisi. È 1-0.

2° set : cambio campo e adesso inizia la vera partita...meno male... Ecco la vera faccia di un Vigano che in altrettanti dieci minuti ci rende la vita difficile e complici due piccoli infortuni a Cogliati e Triglia (nettamente in prestazione sino a quel momento) si prende il lusso di colpire a freddo nel nostro posto 1 e 5 costringendoci a un gioco di rimessa poco efficace. L´immagine gesticolante e seria di coach Zanet ci riporta tutti coi piedi per terra; Rota, Salerno e Grossi difensivamente fanno massima presa e attenzione sulla palla e l´avversario, quasi sempre sopra, nel set, si trova da copione tipico della nostra squadra, superato e battuto ... è ormai una regola dopo il venti a Paderno inzia un´altra partita. 2-0.

3° set : bel set dove il Viganò dà il massimo e paga, però, questo set a livello fisico nel finale, avversari sempre avanti ricalcando i temi del 2° set ma subendo poi il micidiale recupero delle Padernine che sul 23-24 sbagliano pur tirando le palle finali. È qui che secondo il mio modo di vedere, da spettatore di pallavolo, ho notato prima un avversario tonico che poi è stato ripreso dalle follette Padernine con una pallavolo integrale. Le due situazioni hanno messo in mostra nonostante il set perso ancora due valori sino a qui diametralmente opposti. Comunque sia, brave loro... 2-1 a per noi.

4° set: Dicono che le cose si ripetono e infatti ci rituffiamo nei temi del 1° set, il Viganò dopo aver "speso" subisce il bel gioco delle padrone di casa. Massiva è l´azione di Crotti Rota Mortarino e Grossi che bersagliano le parallele in modo sistematico. Il nostro sistema difensivo e di copertura ci porta in condizione di colpire a freddo e con ritmi troppo alti, le avversarie sbagliano molto e subiscono un "rush" progressivo impressionante. E poi, ecco, la bella foto-immagine finale il folletto Piccinini che chiude la partita con un bel 1° tempo al fulmicotone ... e parte il girotondo di festa delle Follette Padernine...

Per le cronache locali : 24 punti dai non sono male ...
Voto di squadra = 6 e ½ con un appunto ... fatemi vedere ancora qualche bella magia da vere Follette.


Fonte: geriko

Realizzazione siti web www.sitoper.it