01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.garbenbasket.com

la garben vince il derby!!

29-02-2008 - Basket
Garbagnate Milanese 28.02.2008

Ore 8.30,lunghe file davanti alle edicole.Tutti in rigoroso silenzio,a turno
chiedono la GAZZA.Tutti che vanno alle pagine del basket per leggere del DERBY
GARBEN-OSL di ieri sera.
Un ragazzino di 8 anni legge delle magiche incursioni del n.7 Stellini,il play
che penetra,scarica e crea gioco.Sorride pensando ai tiri da tre e alle entrate
del numero 5 Zerbi trasformatosi in kamikaze per una giusta causa.
Ricorda come il numero 20 ha cucito i fili tra la squadra e il coach,piazzando
tiri pesanti.
E come dimenticare il lavoro oscuro dei numeri 17 Della Ricca e numero 16 Pessina
che hanno dato respiro ai compagni quando erano in debito di ossigeno.
Poi un flash,il numero 6 Milani che avendo saltato il derby dell´andata a causa
dell´infortunio,non vedeva l´ora di disputare la partita dell´anno.Sul suo volto,
al termine della stessa,la soddisfazione della vittoria.
Il ragazzino chiude gli occhi,prende fiato e ricomincia a leggere.Per fermare il
fiume OSL che si stava sempre più ingrossando occorreva erigere una diga.
L´impresa di costruzioni BPP,Barbieri Ponzianelli Praino hanno eretto una
roccaforte invalicabile.Impastando i loro numeri di maglia numero 9-11-19 hanno realizzato
un nuovo materiale da costruzione indistruttibile.
L´ultima fotografia.Entra sul parquet il numero 8 Berardi,annulla il play avversario,segna un canestro importante ed esce soddisfatto mentre i titoli di
coda sfumano il finale di questo appassionante film.
Risultato finale GARBEN-OSL 65-56.Al di la del risultato c´è molto di più.
Il girone di ritorno è partito bene.Se nelle prossime partite,la squadra saprà
stare con i piedi per terra,continuerà a "...sputare sangue e sudore",bè allora
ne vedremo delle belle.
La rotazione,gli infortuni e gli impegni di lavoro alcune volte non hanno
permesso di avere sempre la squadra al completo.Ma ieri sera sugli spalti,oltre
al pubblico delle grandi occasioni,c´erano anche Mariani,Ventura,Veselinovic
tre elementi che sicuramente daranno il loro importante contributo nelle
prossime partite,oltre a Buzzella assente.
I "ragazzi" hanno apprezzato la presenza dei tifosi ed in particolare di Dino,
l´appassionato presidente della GARBEN BASKET SCHOOL,che ha potuto sorridere
per la bella prestazione.
La storia continua.

Realizzazione siti web www.sitoper.it