28 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.gsilpentagonosancarlo.it

in trasferta e´ piu´ bello

14-02-2008 - Basket
Il girone A under 21 si conferma sempre più imprevedibile, ad inizio settimana infatti, San Pio e Leone hanno fatto due regali inaspettati ai ragazzi di coach Ierardi, battendo,il San Pio (addirittura con soli 5 uomini!) Garbagnate, ed il Leone sconfiggendo la Social Osa,vale a dire le nostre dirette concorrenti per il secondo posto. Alla luce di questi risultati una vittoria sul campo di Milano 3 era fondamentale per scavare un altro piccolo solco per la qualificazione al girone successivo. Venendo alla partita di ieri sera,si sapeva sarebbe stata dura,basti pensare che la capolista Tumminelli,l´ha spuntata in quel di Milano 3 per sole 3 lunghezze. La partenza per i Penta-boys è ottima, la squadra si porta subito in vantaggio di una decina di punti, trovando in attacco linfa vitale grazie ad un ispirato Belli Paci (9 punti per lui alla fine), ed alle abili penetrazioni di Casati,capace di subire 9 falli (tradotti in un discreto 10/16 dalla linea della carità),mentre in difesa i ragazzi poggiano sulla sempre granitica presenza di Baffo Moretti. Milano 3 però, non demorde e grazie ad una serie di conclusioni da fuori, soprattutto dell´ottimo Marcat, capace di punirci più volte dagli angoli,riporta la partita sui binari dell´incertezza,con il primo tempo che si chiude sul 42 a 38 per noi. Il terzo quarto continua nel segno dell´equilibrio,dando il là all´avvincente finale. I nostri ragazzi, entrando nell´ultimo quarto,mantengono sempre sui 4 punti di vantaggio senza riuscire ad allungare definitivamente,ma ad un tratto, la svolta. A circa 3 minuti dalla fine Bortolotti infila una tripla (l´unica del Pentagono) subendo anche fallo,fissando il punteggio sul 59 a 51 Pentagono. Questa tripla riesce sia a dare la spinta per lo sprint finale a noi,ma, soprattutto, demoralizza i nostri avversari che si perdono in un festival di palle perse. Il finale è gestito abbastanza tranquillamente. Grazie anche ad un 2/2 dalla lunetta di Pellegrini (quando conta li mette), che ricaccia indietro Milano 3 nel frattempo rifattasi sotto a sole 4 lunghezze. A poche manciate di secondi dalla fine si scaviglia il nostro Zega,al quale auguriamo una pronta guarigione, sperando non sia nulla di grave. La partita si chiude con il punteggio finale di 64 a 57 Pentagono,per certi tratti si è rivisto il bel gioco d´inizio stagione,ma importante sottolineare che tutti i giocatori entrati hanno messo la giusta grinta. E´ doveroso fare anche i complimenti alla compagine di Milano 3, squadra fisica, atletica, giovane (partecipa con quasi lo stesso roster al campionato under 19 nazionale), quindi gruppo molto futuribile che può già contare su buone individualità. Settimana prossima ci attende un´altra insidiosa trasferta,una vittoria permetterebbe la quasi matematica qualificazione al turno successivo e,perchè no,anche di continuare a sperare nel primo posto. In questo pazzo campionato può succedere di tutto.
U 21 girone A
4a di ritorno: MILANO 3 - PENTAGONO: 57-64 (13-19)(28-32)(43-47)
Sartorio 2, Casati 22 (4rec), Bozzoli, Bortolotti 8 (4 reb, 3 rec), Zega 2, Monaco, Pellegrini 6 (5 reb), Montani , Fusella 4, Piani, Belli Paci 9, Moretti 11(11reb, 4 rec)


Fonte: ALEMAURO

Realizzazione siti web www.sitoper.it