29 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.santeustorgiocalcio.sitoper.it

il sant´eustorgio non si ferma più. 4-1 a rho

08-03-2008 - Calcio
Altri quattro gol per i gialloblù e quinta vittoria consecutiva per i ragazzi di Canà che passano 4-1 sul campo dell´Arkema. Il mister dei ticinesi presenta lo schema ad albero di natale con Uche unica punta di ruolo e i fratelli D´Urso a girargli attorno. Passano si e no 90 secondi e sun rimpallo generato proprio da Uche, Alex D´Urso si invola verso la porta avversaria e batte l´incolpevole portiere avversario.
Gli ospiti giocano bene, in velocità e al quinto raddoppiano con un´azione splendida: Gregorio gioca una palla in verticale per D´Urso che, a tu per tu col portiere, non si dimostra egoista e serve a Uche una palla solo da spingere in rete. Il 2-0 dopo pochi minuti fa scivolare in discesa la gara, anche se ad ogni azione offensiva i ticinesi potrebbero segnare. Il 3-0 arriva con Iervolino che, ben imbeccato da Robi D´Urso, non perdona con un diagonale sul secondo palo. La proprietà di palleggio dei giocatori gialloblù è schiacciante e la squadra dimostra di divertirsi, chiudendo con merito 3-0 il primo tempo.
Nella ripresa Canà mischia un po´ le carte e stravolge l´assetto tattico della squadra, giocando in pratica con quattro punte di ruolo e creando di conseguenza una voragine a centrocampo. Un tacco di Robi D´Urso libera dopo una decina di minuti Romano, che con un sinistro potente e imprendibile firma il poker. E´ proprio Zlatan a portare un po´ di brio nel secondo tempo, con belle giocate in velocità. Col passare dei minuti però il Sant´Eustorgio si scompone e perde lucidità. Gli ospiti sprecano almeno 4-5 contropiedi, a volte per egoismo personale e a volte per troppa lentezza nel ripartire. L´Arkema trova l´1-4 su una ribattuta dopo una punizione parata da Palermo e prova nel finale anche a metterla un po´ sul nervosismo. Ma ormai il risultato è abbondamente in cassaforte e i ticinesi si possono godere un altro week-end di relax e gioia.

Realizzazione siti web www.sitoper.it