26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.calciosangiorgio.it

giovanissimi 95...quanti sprechi!!!

20-10-2008 - Calcio
Ticinia Robecchetto 0-0 Calcio San Giorgio
Uno 0 a 0 ricco di emozioni quello che vede il San Giorgio giocare molto bene, ma senza concretizzare, contro un Ticinia che non riesce a creare molto.
Partiamo dalle formazioni: solito 4-3-3 per il mister De Chiara che schiera dal 1´ Mantegazza in porta, in difesa Bortolussi, Faccincani, Mocchetti e Falessi. Davanti alla difesa l´ ormai indiscusso capitano Maniscalco, ai suoi lati Milan e Mereghetti. In avanti spazio dal primo minuto per Croci, rimasto fuori sabato scorso, con Carpentieri e Cova a completare i tre d´ attacco. La partita inizi male per il San Giorgio che nei primi 5´ viene costretta a giocare nella sua metà campo, a causa dei continui errori da parte di Mantegazza nelle puntate. San Giorgio che si butta in avanti e fa gioco, creando molte azioni da goal ma non concretizzando. Al 15´ è Carpentieri a passare un pallone d´ oro a Croci, che non sfrutta e calcia di un niente alla sinistra del palo. Ancora San Giorgio al 20´, sempre Croci che servito da un perfetto assist di Falessi, si gira magnificamente e scarica alla sinistra del palo. Sempre San Giorgio a farsi vedere dalle parti del Ticinia questa volta con Falessi che triangola con Croci, ma la conclusione non è delle migliori. Primo tempo che si conclude così. Il secondo inizia come il primo con San Giorgio in avanti, che fa gioco, manca solo buttarla dentro.
Ancora Croci a sfiorare il goal, dopo un diagonale che finisce miseramente di poco alla destra del palo. Al 25´ è il Cova a sfiorare il goal, su lancio di Carpentieri, che smarca il numero 8 arancio-blu che solo davanti al portiere, sbaglia calciando la palla contro il numero 1 avversario. Mister De Chiara si gioca tutte le carte e a 10 minuti dalla fine, inserisce Mangiapane al posto di Maniscalco, Bullo al posto di Carpentieri e Lachlak al posto di Croci, con quest´ ultimo in fascia sinistra e Bullo punta avanzata. San Giorgio che continua a giocare in avanti, ma è stanca, e gli avversari giocano di contropiede, tenendo la palla in avanti e facendo passare i minuti. Ancora San Giorgio che ci prova al 25´ con una punizione di Milan che finisce alta sopra la traversa. Negli ultimi sgoccioli di partita è il Ticinia a farsi vedere con un tiro parato da Mantegazza da parte del numero 11.
Migliori: Bortolussi, Carpentieri e Falessi
Matteo Perfetti


Fonte: Gazzetta dello sport

Realizzazione siti web www.sitoper.it