23 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.acparabiago.com

esordienti 96 - che mazzata !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

03-11-2008 - Calcio
Sabato giornata festiva, tutti i Santi, si è giocata la quarta giornata del campionato autunnale per la categoria esordienti.
Dopo una vittoria meritata, una sconfitta ingiusta e un pareggio promettente, siamo stati praticamente asfaltati dalla squadra avversaria. Risultato: 5 a 0 per i ragazzi della Turbighese.
Il gioco è sempre stato nelle mani (o nei piedi) della squadra di Turbigo; noi eravamo dei comprimari sul palcoscenico del "Nino Rancilio". Il loro portiere inoperoso poteva benissimo starsene tranquillamente a casa , passare una giornata di festa sulle rive del Ticino che nessuno se ne sarebbe accorto. Detto questo chiudo l´argomento perché della partita non c´è altro da dire. Vorrei invece parlare di un altro aspetto. A parte l´assenza di Giuseppe (spero che non trovi il modo di infortunarsi nuovamente), che per il gioco della nostra squadra è determinante, per i nostri ragazzi ci sono altre scusanti.
Ai tanti tifosi presenti oggi in tribuna (vedi foto -n. 43 non paganti + un cane - non esageriamo mi raccomando) al mister Ferruccio, al vice Luigi, al segnalinee Sandro, al Responsabile della squadra Domenico mimetizzato tra i genitori e al sottoscritto è nato un forte dubbio. Ma forse abbiamo iscritto la nostra squadra nella categoria sbagliata ?????.
Non è la prima volta che succede, ma guardando la stazza fisica dei nostri avversari qualche dubbio sorge.
Almeno la metà dei nostri ragazzi concede agli avversari, chili, centimetri, velocità nei movimenti
e forza agonistica.
Non sembra possibile che essendo pure loro nati nell´anno 1996 hanno una struttura fisica completamente diversa dai nostri.
Siccome questo succede spesso, ci sarà forse un motivo ??????. Non sarà l´aria parabiaghese (troppo inquinata o viceversa), o le mamme dei nostri ragazzi che in alcuni casi non li alimentano a sufficienza (senza essere obesi) oppure il caso ha voluto così ?????.
Molto difficile dare una spiegazione però quel dubbio che dicevo prima, nasce in tante occasioni e a fine partita puntualmente passa dalle nostre menti e diventa l´oggetto misterioso dei nostri discorsi.
Comunque a parte tutto questo bisogna rimboccarsi le maniche e riprendere già da settimana prossima a giocare come si deve e non far divertire solamente la squadra avversaria come è successo oggi.
Allora Forza Ragazzi, sabato prossimo vi vogliamo vedere nuovamente combattivi, carichi e pieni di spirito agonistico (che parole che ho scritto !!!!!!).
E poi, come giusto che sia, il commento della partita lo dovete scrivere VOI.

g.m.


Fonte: L´Equipe

Realizzazione siti web www.sitoper.it