27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Pallavolo
www.atalantina.com

cremonesi: "un punto d´oro perché abbiamo giocato davvero male"

22-10-2008 - Pallavolo
Il rammarico per l´occasione sfumata era tanto sabato sera per l´Autorotor Mara Scavi. La formazione di Giuseppe Cremonesi si è arresa alla maggiore determinazione delle ospiti del Cs Alba, cedendo al tie break la vittoria in palio. Quella del tie break è poi una maledizione per l´Atalantina: mai, da quando affronta il campionato nazionale di B2, la squadra cremasca è riuscita ad aggiudicarsi il quinto set. Forse con maggiore determinazione e concentrazione, Maitti (nella foto) e compagne avrebbero potuto vincere perché l´avversario era assolutamente alla portata: "Era un´occasione per dare un´impronta importante alla classifica. E´ un punto, però, che metto in cascina volentieri perché abbiamo giocato veramente male", questo il giudizio di mister Cremonesi a caldo. Una serata decisamente storta, che, però, dopo la vittoria del primo set, sembrava assolutamente in discesa per le padrone di casa. Le avversarie hanno però giocato sui nervi e con una correlazione muro-difesa ben organizzata ed un attacco da posto quattro sempre concreto, sono riuscite a mettere in atto la rimonta con successo, vendicandosi in parte delle neroazzurre che a fine della scorsa stagione le avevano relegate in zona retrocessione. E sabato un altro impegno ostico attende il sestetto dell´Atalantina. Sarà infatti tempo di derby per l´Autorotor Mara Scavi, attesa in casa dalle temibilissime cugine del Crema Volley, seconda in classifica ad un solo punto dalla capolista: "La gara sarà per noi proibitiva" è il commento laconico di mister Cremonesi in vista del prossimo incontro, ma, si sa, in ogni derby che si rispetti i pronostici possono essere ribaltati sul campo.

Fonte: La Cronaca

Realizzazione siti web www.sitoper.it