24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.ac-capriolese.it

coppa lombardia - pol. gabiano 0 - capriolese 0

05-09-2008 - Calcio
Polisportiva Gabiano
Sbarbini, Andrico ( 74´Casali), Brognoli, Tedoldi, Marini, Capoferri, Ragazzi, Bosio (79´Bossoni), Frosio, Minelli (58´Lazzaroni), Faucci(52´ Gatti). All. Mondolo.
Capriolese
Pagani, Goffi, Rinaldi, Magoni, Castellanelli, Marchetti (54´Ferrari)(74´ Zucchetti), Cavadini, Piantoni (69´Peri), Membrini (54´ Loda), Celestini, Zambelli. All. Marmaglio
Arbitro Sig. Fossetti
Ammoniti: Brognoli, Tedoldi, Bossoni, Magoni, Celestini, Piantoni.
Quinzano d´Oglio: La prima uscita ufficiale della Caprioese, si conclude con un pareggio contro un Gabiano che sicuramente dirà la sua nel prossimo campionato.
La partita è stata divertente e ricca di occasioni da una parte e dall´altra anche se i granata di Marmaglio hanno avuto le occasioni migliori per potersi aggiudicare la gara.
Dopo pochi minuti è Piantoni su servizio di Cavadini ad avere una doppia occasione ma prima Sbarbini, e poi Capoferri salvano la porta della polisportiva.
Al 10´ sono i padroni di casa a farsi sotto con un colpo di testa di Frosio ma la palla finisce alta, al 25´ Castellanelli prova dalla distanza ma la conclusione finisce fuori di poco.
Al 30´ Zambelli ha l´occasione per portare in vantaggio i suoi raccogliendo una corta respinta dalla difesa ma non trova la coordinazione giusta.
Al 40´ ottima occasione per i ragazzi di mistrer Mondolo con un tiro da fuori area di Frosio, ma Pagani con un tuffo plastico devia in angolo.
Il secondo tempo i bianchi di Gabiano partono forte e in 10´ arrivano a concludere con Tedoldi, Frosio, e Faucci ma tutte e tre le volte sono imprecisi.
A questo punto la Capriolese comincia a spingere mentre gli avversari calano, e con un travolgente Cavadini che sulla fascia destra dribbla ubriacando il suo diretto avversario mette palla in mezzo e colpo di testa di Loda, con la palla che si stampa sul palo, sulla ribattuta lo stesso attaccante fortuitamente colpisce nuovamente di testa ma l´estremo difensore è lesto a deviare in calcio d´angolo.
Al 64´ è nuovamente Piantoni ad avere la possibilità di marcare, ma il suo colpo di testa su cross di Celestini finisce di poco a lato con Sbarbini ormai battuto.
Al 73´ Cavadini fraseggia con Loda, e quest´ultimo dal limite fa partire un bolide ma l´ottimo Sbarbini para in tuffo.
Un paio di minuti più tardi, l´episodio che potrebbe cambiare la sorte della partita, sempre Loda attivissimo sulla fascia sinistra entra in area dribblando Brognoli e Marini, si presenta solo davanti al portiere ma Marini lo stende, "RIGORE NETTO" ma il direttore di gara fa correre lasciando nell´incredulità giocatori e spettatori.
L´ultimo sussulto spetta ai padroni di casa, ma Pagani attento para a terra.

Realizzazione siti web www.sitoper.it