03 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.ac-capriolese.it

coppa lombardia-castelmella 2 - capriolese 2

16-10-2008 - Calcio
Castelmella: Rivetti, Ghidoni (53´ Mosca), Bolpagni(64´Zotti), Prandelli(79´Colombi), Boldini(63´ Catina), Zanetti, Dentuti, Giacobbe, Dosi, Parmigiani, Mastropasqua. All. Salomoni
Capriolese: Copler, Zucchetti(80´Magoni), Muratori, Rinaldi, Castellanelli, Bonardi, Cavadini(63´goffi), Rossini, Membrini, Celestini, Zambelli(75´ Ferrari). All. Marmaglio
Ammoniti: Prandelli, Boldini, Giacobbe, Rossini, Zambelli, Goffi.
Reti: 27´ Cavadini, 55´ Castellanelli, 70´ Dosi, 82´ Parmigiani.
Arbitro: Sig. Pasolini di Brescia

Castelmella: partita ricca di emozioni quella tra i giallo blu ed i granata, ove vede i franciacortini in vantaggio per due reti a zero, e poi rimontati prima con Dosi, e poi con Parmigiani, ma tra i due gol avversari, Copler para un rigore a Giacobbe.
La cronaca dei fatti comincia con la Capriolese in avanti con due conclusioni dalla distanza prima con Celestini e poi con calcio piazzato di Cavadini ma la palla è sempre alta, più pericolosi invece i padroni di casa con Giacobbe che entrato in area dribbla Copler in uscita e calcia a rete ma è attento Muratori che in scivolata salva sulla riga.
Al 26´ Cavadini ha la palla del possibile vantaggio ma la sua conclusione all´interno dell´area viene deviata in angolo da un buon intervento di Rivetti, sugli sviluppi dello stesso corner complice un uscita a vuoto del portiere al 27´ Cavadini porta in vantaggio i suoi con un colpo di testa.
Il Castelmella cerca di reagire e con Dosi prova per due volte dal limite ma i suoi tiri sono abbondantemente a lato, e sullo scadere del primo tempo ancora Cavadini di testa sfiora il raddoppio ma l´incornata finisce alta di poco.
Ad inizio ripresa Capriolese in avanti, e Celestini dai 35 metri cerca di sorprendere Rivetti, ma la sua punizione finisce di poco alto sfiorando la traversa.
Dieci minuti dopo raddoppio ospite, Castellanelli ha a disposizione un calcio piazzato dal limite la sua conclusione viene deviata nella mischia a centro area e si insacca spiazzando il portiere, i padroni di casa tentano la reazione ed al 60´ Mastropasqua dopo un incursione in area calcia in porta un pallone violentissimo ed il reattivo Copler vola e devia in calcio d´angolo.
Al 18´ i ragazzi di Marmaglio hanno l´occasione di chiudere la partita, ma Rossini, servito da Cavadini dopo una serpentina non è abbastanza freddo per la deviazione vincente.
Verso la metà ripresa il Castelmella accorcia le distanze con Dosi che all´interno dell´area di rigore trova la deviazione vincente su servizio di Dentuti.
A questo punto i padroni di casa ci credo e si spingono avanti ed al 35´ Parmigiani si scontra con Goffi in area e per il direttore di gara è penalty, sul dischetto del rigore si presenta Gacobbe, ma Copler intuisce e para.
La gioia per il portiere granata dura poco, perché incappa in un infortunio tecnico, infatti Parmigiani scodella in mezzo una palla innocua ma Copler viene tradito da un rimbalzo truffaldino e la palla finisce nell´angolino basso per il pareggio del Castelmella.
Al 49´ i giallo blu hanno ancora un occasione per vincere la gara, ma il colpo di testa di Dosi, si stampa sulla traversa.
Dopo circa 6 minuti di recupero l´arbitro decreta la fine della partita e la Capriolese vittoriosa all´andata per una rete a zero passa al prossimo turno di Coppa Lombardia.

Realizzazione siti web www.sitoper.it