26 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.ac-capriolese.it

capriolese 4 - unica 0

14-09-2008 - Calcio
Capriolese: Pagani, Goffi, Muratori, Magoni, Castellanelli, Marchetti ( 59´Ferrari), Cavadini,
Peri (80´ Bianchetti), Loda, Celestini, Zambelli (46´ Membrini) All. Marmaglio
Unica: Zamboni, Bontempi (22´ Gabossi), Volpi, Pedersoli, Ghiaini, Allioni, Stofler, Ghezza, Spelgatti, Romele ( 75´ Agosti), Marioli ( 46´Toti). All. Bosetti
Arbitro: Ragone di Brescia
Reti: 8´ Celestini, 19´ Zambelli, 68´ Celestini, 75´ Membrini
Ammoniti: Magoni, Marchetti, Cavadini, Stofler, Grezza.

Capriolo: Comincia con una vittoria la Capriolese, che affronta l´Unica sicura protagonista della stagione, ma i ragazzi di Marmaglio interpretano e dominano la partita dall´inizio alla fine.
La prima conclusione è degli ospiti al 2´ con Marioli ma il suo tiro finisce a lato.
Poco dopo è Zambelli che ha la possibilità di portare in avanti i suoi ma la conclusione aerea non è precisa.
All´8´ grande contropiede dei granata, con Cavadini che mette Celestini solo davanti a Zamboni e che con un tocco di desrto non gli da scampo e sigla la rete del vantaggio.
Al 16´ Castellanelli dal limite batte una punizione ma il suo tiro viene deviato in angolo, e sugli sviluppi dello stesso Zambelli batte a rete senza dare scampo al portiere avversario.
Al 28´ i camuni si fanno vedere dalle parti di Pagani ma la punizione di Ghezza finisce alle stelle, poco dopo è sempre la Capriolese a rendersi pericolosa con Cavadini servito da Loda, ma la sua incursione in area viene parata di piede da Zamboni, e due minuti più tardi sempre Cavadini dopo essersi liberato dalla marcatura di Gabossi entra in area e calcia a rete ma uno splendido intervento del portiere ospite devia la palla in angolo.
I granata cercano la via del terzo gol ma non lo trovano prima con Cavadini e poi con Loda su punizione.
Sullo scadere del primo tempo ghiotta occasione per i ragazzi di Bosetti ma la punizione battuta di Romele non viene trattenuta da Pagani ma in copertura arriva Castellanelli che respinge la palla lontano.
Nel secondo tempo i Camuni cercano di recuperare ma la Capriolese si difende e gestisce il risultato colpendo con dei micidiali contropiedi, ed al 68´ Loda difende palla in area e appoggia per l´accorrente Celestini che dal limite fa partire un bolide che si insacca sotto la traversa per il 3 a 0.
L´Unica ormai in difficoltà non trova sbocchi per rendersi pericolosa, e ed al 75´ viene castigata nuovamente da Membrini che solo davanti al portiere è freddo ed insacca per il definitivo 4 a 0
La gara si può definire ormai chiusa anche se gli arancioni camuni cercano il gol della bandiera ma la formazione di casa non concede niente fino alla fine.

Realizzazione siti web www.sitoper.it