23 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.ac-capriolese.it

capriolese 1 - bornato 1

12-10-2008 - Calcio
Capriolese: Pagani, Goffi, Muratori, Rinaldi, Castellanelli, Ferrari (81´ Zucchetti), Cavadini (38´Rossini), Piantoni (76´ Nicoli), Membrini, Celestini, Zambelli. All. Marmaglio
Bornato: Bona, Brembilla, Bono, Bonardi, Bresciani, Bono, Piceni (68´ Marzocchi), Corezzola, Barbieri (76´ Fracassi), Archetti, Stamerra (64´ Franceschini). All. Massolini
Ammoniti: Cavadini, Rossini, Muratori, Membrini, Goffi, Corezzola, Barbieri, Marzocchi
Reti: 7´ Archetti, 13´ Celestini
Arbitro: Zambelli di Brescia

Capriolo: Secondo pareggio stagionale per i ragazzi di Marmaglio, che al Rigamonti affrontano un buon Bornato guidato da mister Massolini, che con la sua esperienza blocca le avanzate granata e in alcune fasi della gara fa la partita.
Al primo minuto di gioco la Capriolese potrebbe andare in vantaggio, ma l´incursione in area di Cavadini con conclusione in diagonale viene deviata in angolo da Brescini in scivolata.
Al 7´ vantaggio ospite Bono si porta sulla fascia destra e crossa, la palla raggiunge il ben appostato sotto porta Archetti che di piatto trafigge Pagani senza dargli il tempo di intervenire.
Passano cinque minuti e per i granata è Celestini a riequilibrare la partita, servito da Cavadini dai venticinque metri calcia con forza e la palla si insacca nel sette dove Bona non può arrivare.
Al 20´ il solito Cavadini entra in area seminando mezza difesa palla dietro per Zambelli ma la conclusione è debole e facile per l´estremo difensore.
Nel giro di tre minuti prima Piantoni e poi Zambelli sprecano calciando alto dal limite.
Al 38´ Bornato in avanti e Brembilla arriva al limite e calcia a rete ma è attento Pagani parando in tuffo.
La ripresa incomincia con i padroni di casa in avanti, ma Membrini servito da Zambelli viene anticipato sotto porta da Bonardi.
Al 10´ i gialloblu hanno a disposizione una punizione dal limite ma Archetti calcia alto, al 23´ Membrini ha l´occasione del vantaggio raccogliendo una corta respinta della difesa calciando al volo ma il suo bolide finisce di poco a lato con Bona ormai battuto.
Poco dopo è il Bornato a sfiorare il gol ma la conclusione dal limite di Franceschini è alta, al 40´ l´episodio che potrebbe cambiare le sorti dell´incontro Membrini recupera sul fondo un lancio di Castellanelli, entra in area e dribbla Bresciani, la palla passa ma lui viene steso, sugli spalti urlano tutti rigore, ma per l´arbitro no e ammonisce lo stesso attaccante per una simulazione a dir poco dubbia.
L´ultima azione è di marca ospite, con Franceschini che ruba palla a Muratori, arriva al limite e calcia un mancini insidioso ma è bravo Pagani a bloccare co un intervento plastico.
Dopo un paio di minuti di recupero il sig. Zambelli decreta la fine delle partita.

Realizzazione siti web www.sitoper.it