01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.usocalcio.it

calcio c. - lumezzane

29-02-2008 - Calcio
CALCIO - Gli esami non finiscono mai. A Calcio arriva la capolista Lumezzane. I biancogranata di Piantoni, dopo gli importanti successi ottenuti contro Mezzocorona e Sassari Torres e, l´ottima prestazione contro il fanalino di coda Valenzana, domani alle 14,30 sfideranno la squadra del bomber Maccan: il Lumezzane. Gli orobici, anche se sanno che sarà un incontro difficile, sono consapevoli che ogni partita ora equivale ad una battaglia in cui i punti necessari per ottenere la salvezza possono passare anche contro le grandi di questo girone. Sette giorni fa è andato di nuovo a segno Alessio Germani - sesto gol stagionale -, segno che il gioco si sviluppa bene anche dai centrocampisti. In avanti ritorna a disposizione Mario Tagliente che ha superato i problemi fisici che gli hanno fatto saltare le ultime due partite. L´attaccante andrà a far coppia con Gambino, sempre più in salute. Allo stadio saranno previsti, inoltre, anche cento bambini del settore giovanile che già nella scorsa partita casalinga contro la Torres hanno fatto sentire il proprio calore. Un´impronta significativa che starà vicino a tutta la squadra per cercare un´altra impresa. In vista del delicato confronto il direttore sportivo Luca Danelli è fiducioso del lavoro svolto dalla squadra in queste ultime settimane: «Il gruppo è affiatato e gli ultimi risultati positivi hanno dato ancora più morale ad ognuno. Siamo consapevole che stiamo lavorando bene e con ritmi elevati, ma allo stesso è apprezzabile respirare un´aria serena e tranquilla che è d´aiuto per trovare la concentrazione migliore». In avanti ritorna Tagliente e, a centrocampo, la coppia Mignani-Manzoni è pronta a tamponare le avanzate della regina di questo girone. «Il Lumezzane ha dimostrato di avere le carte in regola per fare il salto di qualità. Entreremo in campo per cercare di fare la nostra prestazione, ora come ora non serve fare nessun calcolo: bisogna dare continuità al nostro lavoro facendo punti».

Lorenzo Casalino



Fonte: giornale di Bergamo

Realizzazione siti web www.sitoper.it