22 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.basketcostaweb.com

b1: l´impresa mia finisce sul ferro

12-10-2008 - Basket
Finisce sul ferro l´ottima prova della Mia, che vede sputarsi in maniera beffarda il canestro dell´extratime che ci eravamo ampiamente meritati. Per lunghi tratti della partita eravamo riusciti a mettere in seria difficoltà le ex-A2 di Borgotaro, ma in attacco la lucidità non è stata certo una costante del nostro gioco.

Nel primo quarto abbiamo fatto vedere tutto il potenziale di questa squadra: dopo lo 0-4 ospite con Martini, ci sblocchiamo con Molteni e Manera per il 6-6. Ancora Giorgia per il sorpasso e con i liberi di Galli la Roby profumi chiama il timeout sul 12-8. Il trend però non cambia perchè con le triple di capitan Fumagalli andiamo prima 19-9 e poi chiudiamo sul 26-14.

Nel secondo quarto si blocca completamente l´attacco. Non riusciamo più a correre e Borgotaro ci invischia in una partita sempre più sporca rosicchiando punto su punto con Iemmi e Marchini. Andiamo a referto, dopo 5´ di anemia, con due preziosi liberi di Gerosa per il 26-18 e poi con Manera rispondiamo alle ospiti con un buon 32-24 al 19´. Nell´ultimo minuto prima del riposo però Catellani e Iemmi trovano la zampata per ritornare a 4 lunghezze di distacco.

Dopo l´intervallo lungo Camisa e Marchini confezionano il primo pareggio, ma con Turri, Molteni ed un´ottima Pozzi troviamo il guizzo per andare a +5. Proviamo anche la zona in difesa, ma Marchini e Iemmi non ci stanno e al 28´ ci troviamo sotto 41-43. Il tecnico alla panchina ci tocca altri 2 punti, ma con la faccia tosta di Pozzi e il carattere di Manera troviamo il modo di chiudere 48-45 il quarto.

Iemmi pareggia da 3 e siamo costretti a rinunciare alla zona, anche perchè nel frattempo non segniamo più. Martini trova il +5 e noi ci mettiamo anche a sbagliare preziosissimi viaggi in lunetta. Con il canestro e fallo di Marchini la situazione si fa preoccupante (48-55), anche se stavolta ricominciamo a segnare: Molteni Turri e la grinta di Manera ci permettono di pareggiare a 55 con 2´30" da giocare. Le ospiti trovano un roccambolesco +2, si guadagnano due liberi con Marchini (½) e su rimbalzo d´attacco trovano un´altro +5 che sembra chiudere i conti. Con 40" da giocare Manera ci trascina 57-60 e poi Molteni ruba palla, subisce fallo per un ½ in lunetta. Mancano 30" e decidiamo di difendere forte: la scelta paga, perchè riusciamo a recuperare il possesso e, con 6" da giocare, tiriamo fuori davvero una ghiotta occasione per il pareggio, ma la palla balla sul ferro e ci tocca uscire immeritatamente sconfitti.

Niente da dire sulla vittoria delle ospiti, ma ci è mancata solo un po´ di fortuna che forse ci eravamo meritati. Settimana prossima a Lodi diventerà importante provare a muovere la classifica, contro un´altra delle pretendenti ai primi 5 posti. Ci manca solo un po´ di continuità offensiva e un po´ di fortuna, ma siamo certi che le cose stanno per girare.

MIA COSTA B&P: Longoni Ne, Mollteni12, Galli 2, Tacchini, Gerosa 4, Turri 8, Fumagalli 8, Manera 16, Viganò, Pozzi 8. All Frigerio

ROBY PROFUMI BORGOTARO: Zambrini, Martini 13, Camisa 4, Iemmi 16, Bianchinotti 2, Catellani 5, Marchini 20, Gardini NE, D´ambros, Becci. All. Iurlaro.

Fonte: Mao

Realizzazione siti web www.sitoper.it