28 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.basketcostaweb.com

b1: la mia fa tremare forlì

26-10-2008 - Basket
Un´ottima Mia quella vista a Forli, ma ancora sfortunata nell´ennessimo finale punto a punto. Con il cuore e con la rabbia siamo riusciti a reagire di squadra, all´ottima giornata al tiro delle romagnole, che sono riuscite a punirci certamente oltre i nostri demeriti.
Si vede subito dalle prime battute che per l´MGM è una giornata speciale, con Bergami che in neanche un minuto ispira per il 6-0. Rispondiamo con la tripla di Fumagalli, ma ancora Bergami infila in fotocopia per ben due volte fino al 14-5 del 4´. Troviamo punti solo da lontano (2 triple di Fumagalli, 1 di Manera e 2 canestri dal campo con Molteni e galli nei primi 10´), ma chiudiamo il quarto difendendo decisamente meglio fino al 21-13 del 10´ ritrovando un po´ di morale.
Con Pozzi troviamo subito la palla del -6, ma Cerri ribatte immediatamente. Maraucci prova ad allungare da 3 punti anche se Viganò non si scompone e mette il siluro. Proviamo ad allungare la difesa, ma intanto il punteggio sembra bloccato per entrambi. Il press comincia a pagare qualche dividendo nel finale con Gerosa e Molteni per la fiammata del 28-22. Dopo il time-out però Forlì trova un bel 5-0 firmato da Natali e così andiamo al riposo ancora con 10 punti da recuperare.
I primi minuti della ripresa coincidono con un 4-4 con Fumagalli e Gerosa da una parte e Maraucci e Cerri dall´altra. Forlì sembra faticare contro la zona, ma intanto la situazione falli non è delle più rosee con Manera che viene presto pescata con il 3°. In contropiede le romagnole trovano il massimo vantaggio 41-28 e noi sembriamo sul punto di tracollare; ci procuriamo buoni falli con Manera, Galli e Fumagalli e con i tiri liberi andiamo 41-32, ma è ancora Bergami a punirci con la tripla (47-33). A questo punto però il rientro di Turri, dopo un opaco primo quarto, cambia la partita. E´ proprio lei a farci tornare a -9 in chiusura di quarto e la squadra sembra ricevere una gran iniezione di fiducia.
Abbiamo cuore e rabbia e con Turri e Galli andiamo subito in avvio 49-43. Bergami e Maraucci provano a stenderci con il 54-43, ma ormai ci crediamo e siamo fermamente convinti a spremerci fino in fondo. Il canestro che riapre definitivamente l´incontro e di Molteni per il 54-51. Con Turri in "palla" siamo decisamente più pericolosi in attacco, con le due dimensioni del gioco che ci tolgono prevedibilità. Intanto Pozzi risponde a Bergami e poi con Manera troviamo lo slalom del 56-55 a 3´ 48´´. Forlì sembra sulle ginocchia e così con Manera troviamo il sorpasso a 2´50´´ 56-57. Il finale è da cardiopalma: Tassara trova un 2/2 ai liberi, ma Fumagalli fa un invenzione sul filo dei 24 secondi. Cerri trova il bersaglio per le sue , ma con Manera andiamo in lunetta per il 2/2. Pozzi fa commettere passi sulla pressione all´avversaria e poi brucia un´acciaccata Tassara in penetrazione per il 63-60 a 1´ 30´´. Fallo su Zoli che in lunetta è freddissima (2/2), mentre noi in attacco appoggiamo su Turri, ma gli arbitri ingoiano il fischietto e sul ribaltamente di fronte Cerri trova un fortunoso sottomano. Il controsorpasso fa male e in attacco pasticciamo: siamo costretti al fallo su Tassara per fermare il cronometro per un ovvio 2/2, ma abbiamo comunque il tempo per organizzare la tripla del pareggio, ma in questo periodo è così e così la palla rimbalza sul ferro.
Cosa chiedere di più? Onestamente ieri ho visto una squadra compatta e combattiva. Abbiamo trovato un primo tempo davvero speciale al tiro della MGM, ma nonostante tutti ci siamo ricomposte e con determinazione abbiamo rimesso in piedi una partita che alla fine meritavamo. In questo periodo però non basta. Fiducia e tranquillità ..... la squadra vista a Forlì è quella che vogliamo.
MIA COSTA: Longoni NE, Molteni 7, Galli 9, Tacchini, Gerosa 4, Turri 8, Fumagalli 12, Manera 11, Viganò 4, Pozzi 8. All Frigerio F.F. 15 T.L. 18/26
MGM FORLI´: Bergami 16, Cerri 8, Zoli 2, Pianezzola 3, Maraucci 16, Barzaghi, Tassara 6, Natali 5, Paleari 7, Scoglia. All Marisi F.F. 17 T.L. 14/19
Parziali 21-13; 12-10; 16-17; 17-23


Fonte: Il Mao

Realizzazione siti web www.sitoper.it