26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.calciosangiorgio.it

allievi 92>my name is gene...big gene.

12-10-2008 - Calcio
Allievi ´92 - Quarta Giornata
Sacro Cuore Castellanza - Calcio San Giorgio 0-4


Un´altra partita senza testo per i ragazzi di San Giorgio su Legnano che, nonostante le innumerevoli occasioni sprecate, portano a casa la seconda vittoria consecutiva ed il quarto risultato utile su quattro gare disputate. Da segnalare le non perfette condizioni del campo, piuttosto piccolo e sconnesso.

La Formazione:
Rispetto all´ultima uscita casalinga contro il Cerro cambia solo un uomo in campo, ovvero Tagliaferro che ritorna al centro della difesa a far coppia con il capitano Marco Nardin; laterali di difesa Ferrario e Polito, i tre centrali di centrocampo come sempre Assandri, Abdyli e Genellini (nella foto), le due ali Carlino e Pisani; punta centrale Fico.

Il Match:
Subito San Giorgio arrembante con un paio di occasioni, ma il portiere avversario è pronto e respinge il pericolo. Nonostante ciò gl´ospiti non si disuniscono e al 10´ passano: ottimo lancio di Assandri per Fico, il numero 9 arancio blu è solo, e deve solo superare il portiere con uno spiazzante dribbling insaccando così a porta vuota. I nostri continuano imperterriti a cercare la via del goal ma ancora una volta non va: cross in area di Pisani, Carlino è il più lesto di tutti, ma il suo colpo d testa a incrociare sul palo opposto esalta la reattività dell´estremo difensore avversario che con un tuffo scenografico mette in corner. Gli avversari non rispondono e si segnala il primo pallone nelle mani di Tripodi solo al 30´ con un´uscita su calcio d´angolo. Il primo tempo si protrae così fino alla fine, con continui attacchi sangiorgesi che però non cambiano il risultato.
Secondo tempo che rincomincia sulla falsa riga del primo con i "draghetti" che vogliono chiudere la partita, palesemente nelle loro mani. Ed è Pisani, dopo essersi liberato con una finta di corpo dal suo diretto marcatore, che finalmente riesce a raddoppiare, lasciando partire un preciso tiro che dal vertice dell´area grande s´insacca nell´angolino. A questo punto Mr. Rho vuole chiudere il conto e inserisce forze fresche, si tratta di Protasoni, Mina e Carugo.
Ed è proprio il primo entrato "Teo Prota" ad essere protagonista, poco dopo il suo inserimento, con un´azione travolgente all´interno dell´area avversaria: partendo da fuori scarta due uomini e scarica un preciso destro colpendo il palo, il pallone rimbalza su di esso e finisce proprio al centro dell´area dove trova Abdyli, che con ottima scelta di tempo compie il "tapin", realizzando il più facile dei goal.
Ma il San Giorgio non si ferma e continua a macinare gioco nella meta campo dei padroni di casa.
Al 30´ la perla di Genellini: la sfera dopo una manovrata azione al limite dell´area del Sacro Cuore termina rimbalzando sul lato destro del campo dove "Big Gene" ben appostato sfrutta proprio uno di questi rimbalzi colpendo splendidamente la palla che con una traiettoria imprendibile va a finire all´incrocio dei pali sinistro della porta avversaria, materializzando così una rete assolutamente eccezionale!!...(per intenderci, una fotocopia del goal di Andriy Shevchenko in un Milan-Juve del 2001, ndr)
C´è tempo anche per il resto della panchina, ossia per Le Rose, Palermo, Drekaj e Valceschini.
Nel finale un fatto curioso: su punizione dal limite Mina mette in rete con un potente destro scavalcando la barriera, ma l´arbitro annulla poiché aveva segnalato che il calcio da fermo doveva svolgersi di seconda, a differenza di quanto avvenuto.
Il risultato non si schioda e finisce con un tranquillo 0 a 4.

I Migliori:
Nardin, Genellini, Pisani.

Marco Tagliaferro


Fonte: El Pais

Realizzazione siti web www.sitoper.it