18 Settembre 2021
Lombardia Sport
LE NOTIZIE DELLO SPORT IN LOMBARDIA
News
percorso: Home > News > Calcio
www.calciosangiorgio.it

allievi 92 -bravi lo stesso...

10-11-2008 - Calcio
Allievi ´92 - Ottava Giornata
Castellanzese - Calcio San Giorgio 2-2


Bravi ragazzi!...Questo il commento con cui riassume Mr. Rho, seppur con qualche rammarico, il pareggio esterno dei nostri 92´. Eh si, non possiamo certo criticarli, hanno giocato una partita col cuore e per tutti gli 80´ li abbiamo visti lottare su ogni pallone contro un avversario che, al di là del rispetto che gli si deve, ha mostrato davvero un calcio di basso livello basato esclusivamente sul lancio lungo e sull´abilità dei suoi attaccanti. Guardando la classifica il rammarico però è certamente grande, la Nervianese capolista, allunga, approfittando del passo falso arancio blu e ora si trova a quattro lunghezze.

Formazione:
Mr. Rho ormai ha cambiato il suo credo tattico, schiera infatti per la seconda volta consecutiva il 4-4-2 mandando in campo così i suoi ragazzi: Tripodi in porta; difesa da destra a sinistra formata da Polito, Tagliaferro, Nardin (cap.) e Drekaj; centrocampo sempre da destra a sinistra con Abdyli, Carugo, Assandri e Carlino; punta centrale Protasoni dietro al quale giostra il tecnico Genellini.

Il Match:
Partita sin da subito accesissima sul piccolo campo di Castellanza, con il San Giorgio protagonista che mette i padroni di casa alle corde. Gli attacchi dei "draghetti", seppur ben orchestrati, si rivelano però ininfluenti in relazione al risultato che non cambia.
Verso il decimo esce così allo scoperto la Castellanzese ma con bravura la difesa ospite argina gli attacchi e si arriva così in uno stato di equilibrio tra le due compagini.
Al 30´ la prima occasione nitida dell´incontro per il San Giorgio: Tagliaferro batte una punizione dalla metà campo, il pallone arriva in area avversaria dove Assandri sfrutta i suoi centimetri svettando su tutti, il suo colpo di testa termina però tra le braccia del portiere che respinge con difficoltà.
Arriviamo così al quarantesimo del primo tempo: lancio lungo della difesa nero-verde che termina al limite dell´area ospite, Carlino sembra in anticipo sul pallone, ma uno strano rimbalzo del terreno di gioco (sintetico) fa terminare la sfera sul braccio del numero 11 made in San Giorgio, causando così un calcio di punizione da posizione invitante. La battuta viene effettuata con potenza e la palla si scontra all´interno dell´area su Tagliaferro finendo poi sui piedi del numero 9 castellanzese che la destina in rete per l´ 1 a 0.
Finisce così la prima frazione: un pareggio sarebbe stato più giusto.
Dopo il tè caldo le squadre tornano sul rettangolo di gioco, ma la loro condizione psicologica è nettamente diversa: i padroni di casa rilassati e convinti di vincere, il San Giorgio "con il coltello fra i denti" è pronto a scatenare la sua rabbia agonistica.
Passano infatti solo 5 minuti e questa differenza prende le forme del pareggio ospite: calcio d´angolo dalla destra, il pallone rimane in area e lì c´è anche il capocannoniere del torneo Protasoni che "ubriaca" letteralmente gli avversari con tutta la sua tecnica e con un tocco preciso mette alle spalle dell´estremo difensore avversario tra la gioia arancio-blu.
Il San Giorgio continua ad attaccare ma non riesce a mettere a segno il colpo del K.O.. Riesce però a far espellere un difensore avversario reo di aver commesso un fallo da ultimo uomo.
Ma la beffa è nell´aria e quando nessuno se lo aspettava, uno dei soliti e ripetitivi lanci castellanzesi termina al numero 7 nero-verde che sfruttando un indecisione difensiva tra Tripodi e Polito fa partire il classico "tiro della domenica" che con una parabola lenta ma insidiosa s´insacca nella porta sangiorgese.
A questo punto i nervi sono a fior di pelle da entrambi gli schieramenti e il nervosismo è sensibile.
Si scatena così al 25´ una mini rissa tra Tagliaferro e il numero 9 castellanzese che termina in due cartellini rossi per entrambi che vanno così anzitempo sotto al doccia.
I nostri ragazzi però non disperano e continuano a macinare gioco.
E al 30´ un assist al bacio del neo entrato Fico scatena Polito, che con un azione da attaccante consumato vede il pallone prima degl´altri, si avventa su di esso ignorato dalla retroguardia avversaria e dal secondo palo fa partire un preciso tocco che finisce in rete.
Polito veramente eccezionale per tutti gli 80 minuti.
Il San Giorgio si riversa di nuovo in attacco ma i suoi ultimi assalti risultano vani.
Finisce così 2 a 2.

I Migliori:
Polito, Carugo, Protasoni.

Marco Tagliaferro
Fonte: Daily Mirror

Lombardia Sport c/o Italiasport.net s.r.l. - le notizie dello sport in Lombardia
Via prov. Francesca nord, 92 56020 - Santa maria a monte (Pisa)

iscritta al registro delle imprese di Pisa n. 138459 capitale sociale 12.000,00 €
P.I. 01582930507

Tel. 0587 704012 - Fax 0587 949900 - info@sitoper.it