30 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Calcio
www.usocalcio.it

play out

14-05-2008 - Calcio
Il Calcio si avvicina alla prima delle due sfide playout e, in campo contro il Pavia, ci sarà un ex d´eccezione e protagonista del girone di ritorno della squadra del patron Guerini: Fabrizio Casazza. L´ex portiere di Udinese e Lazio, ha svolto quest´anno sei mesi con la maglia del Pavia ed è arrivato poi in corso d´opera nella cittadina orobica. «A livello personale avrei preferito andare a giocare in Sardegna - dice Casazza riferendosi alla scongiurata ipotesi d´incontrare la Torres penalizzata, e ora salva -. Il Pavia è stata tra le migliori squadre del girone di ritorno conquistando tanti punti, solo nelle ultime gare ha perso qualche colpo». A differenza del Calcio, che da tempo si aspettava di disputare gli spareggi salvezza, la classifica ha un po´ deluso le aspettative dei pavesi, giunti ad un passo dalla permanenza diretta in C. «L´impatto psicologico sicuramente c´è stato, ma con questo non significa che il Pavia non abbia le energie e la determinazione per restare in categoria. Sarà una doppia sfida che si deciderà nei 180´ e la frenesia a ricercare il successo deve essere interpretata nella giusta maniera. Ho già disputato dei playoff - spiega il portiere - e si fa presto a cestinare quanto costruito. Chi temo di più? E´ una formazione di qualità, ma anche il Calcio ha dimostrato di saper interpretare bene le sfide di livello».

Lorenzo Casalino
(edizione cartacea DNews)


Fonte: dnews

Realizzazione siti web www.sitoper.it