19 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Basket
www.gsilpentagonosancarlo.it

ad un passo dalla final four

10-04-2008 - Basket
La prima partita degli spareggi interprovinciali under 21 vedeva i Penta-boys affrontare la formazione di Pizzighettone, prima classificata nel girone bresciano, sul campo del Cassolnovo, che è l´altra squadra del girone. Prima della palla a due non era possibile fare alcun pronostico, sia per la poca conoscenza dei nostri avversari, sia perchè in partite secche come queste contano fattori che vanno al di là del puro aspetto tecnico o tattico. Il San Carlo guidato da un Casati in serata di buona vena offensiva e da un ottimo Pellegrini, parte forte (13-6), ma sarebbe sbagliato pensare ad una gara in discesa, infatti, i combattivi bresciani si rifanno immediatamente vicini (15-14), grazie a qualche conclusione dalla distanza. Una gran stoppata con recupero di Chiaudano, poi trasformata in un veloce contropiede, aiuta a ricompattarci dopo la breve sbandata, facendoci chiudere in testa la prima frazione (21-16). Nel secondo quarto, alziamo ancora, se possibile l´intensità difensiva, facendo valere sotto i tabelloni il peso dei nostri lunghi come Moretti, ed in attacco troviamo pregevoli spunti da Bocchini, arrivando anche alla doppia cifra di vantaggio (37-27). è ancora presto ,però, per essere l´allungo decisivo, Pizzighettone non molla e guidata da alcuni elementi che militano in C2, termina il primo tempo limitando i danni (40-32). L´inizio della ripresa è tutto Pentagono, una stoppata da urlo con recupero di Belli Paci e conseguente canestro di Moretti ci lanciano fino al +15 (49-34). Ci sarebbero tutti i presupposti per un nostro ulteriore allungo, ma ancora una volta i fieri bresciani non si scompongono, compattano la difesa e tornano a macinare il loro gioco offensivo fatto di penetra e scarica e molti tiri da fuori, arrivando sul -6 (53-47). In questo momento per noi critico è lo straordinario Pellegrini (per lui fatturato da grande azienda alla fine 21 punti con 10/14 da 2, 8r, 4 stoppate, 29 val.) a toglierci dalle secche offensive, dopo un suo tiro libero sbagliato prende sgomitando il rimbalzo e segna, consentendoci di chiudere il quarto senza ulteriori perdite (57-50). Nell´ultimo quarto siamo bravi a riprendere fluidità offensiva, rimanere concentrati e resistere a gli ultimi assalti di Pizzighettone, chiudendo con 10 punti di vantaggio (72-62). Come si pensava in sede di presentazione, è stata una dura battaglia, doverosi i complimenti alla compagine bresciana, bravissima a resistere ad ogni nostro tentativo di allungo senza mai darsi per vinta, non sono mancate ,però, anche giocate molto spettacolari, oltre le due già citate stoppate, è sicuramente degno di nota anche un contropiede concluso con una impossibile rovesciata dal nostro Casati. Mercoledì prossimo giochiamo a Pizzighettone contro Cassolnovo, un´eventuale vittoria ci darebbe il matematico accesso alle finali regionali, certo è, che se giochiamo come ieri, dove tutti hanno dato il loro contributo, ci sarà da divertirsi. Sicuramente ci aspetta un´altra battaglia.
GIRONE W
Pizzighettone - G.S. Il Pentagono : 62-72(16-21)(32-40)(50-57)
Tabellini: Chiaudano 2 (5 reb), Casati 10 (5/14), Bortolotti 6(2/9), Bertè, Zega, Bocchini 9(2/3 da 2, 5/7 tl, 4 reb), Monaco, Pellegrini 21, Montani 1, Fusella 3(5 reb), Belli Paci 11(5/8, 6 reb, 14 val), Moretti 9(10 reb, 2 rec, 1 st, 17 val)

Fonte: ALE MAURO

Realizzazione siti web www.sitoper.it