27 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Pallavolo
www.atalantina.com

´taverna´ di b2: finale golden pack-crema volley

17-09-2008 - Pallavolo
CREMA - Saranno la Golden Pack Pianengo ed il Crema Volley a contendersi il 4° trofeo Vailati nella finale che si giocherà questa sera alla palestra Toffetti alle 21,30. Alle 19 scenderanno in campo Autorotor e Foppapedretti per contendersi il terzo posto. Praticamente senza storia la prima semifinale con Pianengo che ha sfruttato l´inesperienza delle avversarie della Foppapedretti per aggiudicarsi la gara in tre set. La formazione allenata dal cremasco Moschetti non poteva contare sulle due campionesse europee juniores Cagnineli e Zambelli ma era comunque seguita con interesse vista la presenza di diverse campionesse italiane under 16. Dall´altra parte Pianengo che continua nel suo lavoro di ricerca dell´intesa tra il gruppo storico e le nuove arrivate col tecnico che ha messo in campo sia Ramponi che Forlani per un attacco molto potente. Le cremasche hanno scavato il divario decisivo del primo set in poche battute dopo un avvio equilibrato: 8-3 poi 11-4. Le bergamasche andavano in difficoltà soprattutto in ricezione e si arrivava così al 19-9 per Marchesetti e compagne che poi gestivano il vantaggio. Secondo set più equilibrato fino all´8 pari poi scatto di Pianengo fino al 16-11 con set e gara che si chiudevano in pratica qui visto che nel terzo parziale, utile solo per le statistiche, la Foppapedretti non entrava in gara e si fermava a quota 13. Puntando sulla difesa il Crema Volley ribalta il risultato con l´Autorotor e conquista la finale del Taverna. Parziale iniziale che viene deciso dopo il primo time out tecnico quando la squadra di Cremonesi, sfruttando gli errori avversari, conquista un parziale di 10-1 per andare 16-7 e gestire poi il vantaggio fino al 25-20. Secondo set più combattuto fino a quando il Crema Volley mostra gran carattere e non fa più cadere palloni a terra per portarsi sul 20-15. L´Atalantina vuole dimostrare il proprio valore e gioca con determinazione il parziale decisivo ma il gran salvataggio di Nicolini che vale il 10-7 Crema Volley taglia le gambe alle avversarie che cedono di schianto.

Fonte: La Provincia

Realizzazione siti web www.sitoper.it