20 Ottobre 2019
Lombardia Sport
LE NOTIZIE DELLO SPORT IN LOMBARDIA

News
percorso: Home > News > Basket
www.basketcostaweb.com

Serie A1, focus 1^ giornata: le voci dal campo!

08-10-2019 10:23 - Basket
Jori Davis, al debutto con la maglia della Limonta Sport, è contenta della partita disputata, ma sa benissimo che serve fare meglio per portarsi a casa i due punti: "Abbiamo guidato nel punteggio per buona parte del match, ma dobbiamo avere continuità fino al 40' per vincere in A1. Le palle perse e qualche errore di comunicazione in difesa ci hanno portato a perdere l'occasione di vincere la partita: dobbiamo migliorare, anche perché queste situazioni hanno fruttato punti facili alle nostre avversarie. La mia prestazione personale? Sento di aver giocato una gara solida: ho cercato di gestire la situazione quando ho avuto la palla in attacco. Gli assist? Non sono mai stata una giocatrice egoista e so quanto sia importante per tutte le mie compagne avere più fiducia al tiro: i successi di squadra passano proprio da queste piccole cose. Continueremo a crescere e migliorare, ci sono ancora tante e partite e ora siamo solo all'inizio".

ph: Marco Loi

Esordio emotivamente ben più intenso per Matilde Villa, classe 2004: "Quando sono entrata avevo un po' d'ansia e paura perché comunque era la prima partita vera che giocavo con la A1 e il livello è ovviamente molto alto. È un peccato non aver portato a casa la partita, però abbiamo giocato bene per larghi tratti del match, sopratutto in attacco, mentre in difesa abbiamo sofferto molto le transizioni veloci di Vigarano. Con il resto del gruppo mi sto trovando molto bene, perché le mie compagne più grandi sono fantastiche, sempre pronte ad aiutarmi, sia dentro che fuori dal campo, e avendo più esperienza mi danno tanti consigli utili per migliorarmi".

ph: Marco Loi

Esordio in A1 anche per Giorgia Balossi: "È stato bellissimo giocare la prima partita in A1, soprattutto condividere questo traguardo con alcune delle ragazze che hanno lottato con me lo scorso anno per arrivare fino a qui. Sicuramente il livello, rispetto alla A2, è diverso: molto più difficile questo campionato, molto più fisico, ma abbiamo solo bisogno di allenarci tanto e di giocare alcune partite insieme, poi troveremo sicuramente la quadra giusta. Dobbiamo migliorare ancora sotto alcuni aspetti, ma il campionato è lungo e c'è tutto il tempo per rifarci: dispiace certo perdere in questo modo, ma dobbiamo essere brave a resettare subito e pensare alla trasferta di mercoledì sera a San Martino di Lupari".


Fonte: Ufficio Stampa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]